Inserisci il tuo indirrizzo email per ricevere la nostra Newsletter

iscriviti

Finanziamenti

Pafinberg è il consulente ideale per le imprese nell’ambito del credito industriale. Le possibilità? Molteplici.

  • Finanziamenti destinati ad aziende industriali, commerciali e di servizi
  • Finanziamenti/mutui destinati ad imprese industriali e di servizi finalizzati ad interventi nel settore del risparmio di energia, della tutela dell’ambiente e delle infrastrutture
  • Finanziamenti/mutui per sostenere investimenti in beni immateriali e supportare altre esigenze finanziarie dell’impresa
  • Finanziamenti/mutui edilizi e fondiari, destinati ad imprese di costruzioni o a società immobiliari

Tipologie di Finanziamenti

Finanziamenti agevolati
Finanziamenti Aziendali con Garanzie Reali
Conto corrente ipotecario
Crediti agrari

Mutuo fondiario
Anticipazione fondiaria
Prestiti sindacati
Project Financing


FINANZIAMENTI AGEVOLATI


L’ambito della “finanza agevolata”, ossia delle fonti finanziarie stanziate dalla Comunità Europea, dallo Stato, dalle Regioni o Enti Pubblici, è in costante variazione. Ciò incide sulla possibilità delle aziende di trovare proventi a condizioni vantaggiose.

I finanziamenti che si ottengono possono costituire un margine aggiuntivo per rafforzare le posizioni ottenute e per dare slancio agli impegni connessi ai programmi di sviluppo. Avvalersi di questi canali finanziari non è così semplice e necessita di esperienza nel panorama agevolativo esistente, come pure il possesso di competenze specifiche che permettano di condurre a buon fine la richiesta di accesso a questo tipo di risorse.
Affidarsi a consulenti – che esaminano le norme di legge, esercitano a stretto contatto con le fonti informative, studiano le procedure e identificano le migliori soluzioni– permette di ottimizzare i vantaggi prodotti dall’intervento pubblico e di evitare improduttivi dispendi di energie all’interno dell’azienda.

Pafinberg mette a disposizione delle imprese l’esperienza dei propri consulenti nel campo della finanza agevolata, provvedendo a tutto l’iter: dalla verifica gratuita di fattibilità dell’operazione alla predisposizione di tutta la documentazione, dalla presentazione della domanda all’organo competente fino alla stesura del rendiconto finale delle spese.
Avvalendoci di Consulenti appositamente dedicati siamo costantemente aggiornati sull’evoluzione delle normative e sulle date di apertura dei bandi per la presentazione delle domande.
Gli specialisti Pafinberg sono in grado di individuare le soluzioni più idonee al tipo di programma di investimento da realizzare offrendo un’informativa costante e facilmente fruibile.


FINANZIAMENTI AZIENDALI CON GARANZIE REALI


Per sovvenzionare piani di investimento aziendali anche pluriennali, che includono macchine e impianti, ristrutturazioni, web solution e marketing, come pure immobili. E' un finanziamento all'azienda rimborsabile in 5, 7, 10 anni.
Accettato il piano di investimento, alla stipula del contratto si iscrive ipoteca e si comincia ad erogare.
Il finanziamento non può superare il 70%, 80% del valore cespite ipotecato. Con un'unica operazione si garantiscono necessità finanziarie di due/tre anni. Sovente si può ricorrere a forme di finanza agevolata.


CONTO CORRENTE IPOTECARIO


È  una linea di credito con durata pluriennale garantita da ipoteca immobiliare, usufruibile su un conto corrente nel quale il beneficiario può eseguire operazioni di prelievo o versamento nel rispetto del limite accordato, di volta in volta ridotto a seconda della periodicità delle decurtazioni concordate con il cliente.
Si tratta di una soluzione vantaggiosa se si compiono frequenti movimenti di denaro e se si deve acquistare, costruire o ristrutturare un immobile e/o acquistare di impianti, macchinari ecc. Quindi è un vero e proprio Conto Corrente, sul quale effettuare prelievi, versamenti, pagamenti delle bollette, incassare bonifici, emettere ordini di pagamento, provvedere alle spese generali dell'azienda che in più concede il finanziamento necessario all'operazione che si deve fare.

Rispetto al mutuo con rimborso rateale a data prefissata, l'apertura di credito in conto corrente viene ritenuto uno strumento più flessibile e snello, data l'assoluta libertà dei tempi di rimborso e la costante ricostituibilità dell’ accumulo tramite versamenti nel conto.
È ritenuta una tipologia di Finanziamento vantaggiosa per coloro che decidono di effettuare investimenti e che, attendendosi incassi nel breve periodo, non hanno vantaggio ad assumere rigidi impegni a medio termine.

Caratteristiche riassuntive

Si tratta di un finanziamento ipotecario in conto corrente a medio termine:

  • senza possibilità di ricostituzione del prelevabile e a rimborso rateale
  • con facoltà di ricostituzione del prelevabile:
    1. con affidamento a decrescere
    2. con estinzione alla scadenza finale
    3. con durata limitata e successivo rimborso graduale del capitale
L'importo massimo finanziabile è dell'80% del valore dell'immobile offerto in garanzia, che deve avere requisiti di facile commerciabilità.
Il rimborso prevede rate mensili/trimestrali/semestrali/annuali oppure scadenze predeterminate; è ottenibile anche il rimborso in un'unica soluzione alla scadenza.

CREDITI AGRARI


Linee di credito destinate alla normale gestione delle attività agricole, zootecniche, ecc. Le agevolazioni sono apportate tramite finanziamenti con cambiale agraria a garanzia o apertura di credito in conto corrente; sono riservate alle spese necessarie per la gestione di un fondo rustico, per l'allevamento ed il mantenimento del bestiame, per l’impiego, la lavorazione e la trasformazione dei prodotti agricoli, l'agriturismo, per macchine agricole, i servizi connessi e collaterali.

Vantaggi
Facoltà di accedere a finanziamenti caratterizzati da condizioni particolarmente convenienti


MUTUO FONDIARIO


Il mutuo fondiario si rilascia in unica soluzione ed è destinato di solito all'acquisto o costruzione di un immobile.
Prevede garanzie ipotecarie ed è solitamente riservato alle aziende. Il finanziamento derivante dall'accensione di questo tipo di mutuo è dunque impiegato nell'attività produttiva. Il mutuo (o credito) fondiario è pertanto un mutuo ipotecario. Il mutuo edilizio infine è a sua volta un mutuo ipotecario, destinato alla costruzione, ristrutturazione di un bene immobile e che si presenta solitamente a stadi di avanzamento lavoro (SAL).

Quindi, Finanziamento ipotecario, con ammortizzamento progressivo del capitale in cui l'importo massimo finanziabile è compreso tra il 50% e l'80% del valore cauzionale dell'immobile offerto in garanzia o del costo di costruzione, in base alla destinazione del finanziamento. La durata varia da 5 a 15 anni più eventuale preammortamento tecnico di durata non superiore a due anni. Il rimborso può effettuarsi con rate posticipate semestrali, trimestrali, mensili comprensive di quota capitale e quota interessi. Sono possibili, nel caso della costruzione di immobili, erogazioni rateali in relazione allo stato avanzamento lavori debitamente controllato; per immobili residenziali possibilità di voltura del Mutuo residuo sugli acquirenti.

Vantaggi
Integra le necessità finanziarie per l'acquisto o la costruzione di immobili ad uso non abitativo.

ANTICIPAZIONE FONDIARIA


Finanziamento utilizzabile per sostenere iniziative di costruzione e/o ristrutturazione di fabbricati o complessi a varia destinazione. Si tratta di un finanziamento ipotecario la cui durata è compresa tra i 18 mesi ed un giorno e i 36 mesi, con eventualità di estensione fino ad un massimo di 5 anni complessivi.
Gli stanziamenti saranno connessi al grado di realizzazione raggiunto dalle sottostanti iniziative, in modo particolare dinanzi a fabbricati o complessi da ristrutturare.
L'importo finanziabile è di norma nei limiti del 50% del valore del bene in oggetto dell'intervento o del costo di costruzione, compreso il valore dell'area e dell'eventuale immobile da ristrutturare.
Il rimborso potrà effettuarsi in un'unica soluzione alla scadenza o mediante il frazionamento in quote, da assegnare semmai a terzi.
Gli interessi sul finanziamento erogato saranno pagati semestralmente il 30/06 ed il 31/12 di ogni anno.
La Banca può richiedere eventuali garanzie reali e/o personali in aggiunta all'Ipoteca immobiliare.

Vantaggi

Facoltà di accedere a finanziamenti caratterizzati da condizioni particolarmente convenienti


PRESTITI SINDACATI


Un prestito sindacato consente un consolidamento a medio termine di debito a breve termine riducendo il rischio di rifinanziamento.
Pafinberg operare con successo sul mercato dei prestiti sindacatiavendo nel tempo organizzato finanziamenti e linee di credito di differenti natura, tipologia e dimensione per molteplici imprese appartenenti a svariati settori economici.
I prestiti sindacati sono generalmente rivolti a sostenere le esigenze di finanza ordinaria e straordinaria delle aziende, connesse a piani di investimento, capitale circolante, acquisizioni, ossia a rifinanziare linee esistenti a condizioni più convenienti o di maggior durata, al fine di riqualificare la struttura finanziaria.

L’attività di Pafinberg in tale ambito si è nel corso del tempo sviluppata ed perfezionata, con l’obiettivo di tenere conto e di soddisfare le esigenze della clientela in relazione a quelle che sono diventate le problematiche di maggior interesse e rilevanza, quali ad esempio Basilea 2, adozione principi contabili IAS/IFRS, necessità di contenimento del capitale investito.

Nella prospettiva di creare operazioni su misura e finalizzate alle esigenze della clientela, rivestono oggi particolare rilevanza i prestiti sindacati aventi struttura e correlazione con specifici flussi finanziari, a loro volta legati all’analisi ed allo studio degli attivi aziendali da destinare al servizio del debito.
Elementi caratterizzanti e fattori illustrativi di successo di Pafinberg nel mercato dei prestiti sindacati:

  • Competenza nell’ individuazione delle specifiche esigenze del cliente
  • Accortezza nella organizzazione delle operazioni e particolare cura nelle modalità di presentazione delle stesse
  • Capacità di collocamento presso il sistema finanziario, grazie alla professionalità del team dedicato ed alle stabili relazioni costruite e accresciute nel corso degli anni

PROJECT FINANCING


È una tecnica finanziaria la quale rende effettuabile il finanziamento di iniziative economiche sulla base della validità tecnico-economica del progetto stesso anziché sulla capacità autonoma di indebitamento dei soggetti organizzatori dell'iniziativa. Il progetto viene valutato soprattutto per la sua capacità di generare flussi di cassa, che rappresentano la garanzia primaria per il rimborso del debito e per la remunerazione del capitale di rischio, attraverso un'opportuna contrattualizzazione delle obbligazioni delle parti che intervengono nell'operazione. La fase di gestione dell'opera costituisce elemento di primaria importanza, in quanto soltanto una gestione efficiente e qualitativamente elevata consente di generare i flussi di cassa necessari a rimborsare il debito e remunerare gli azionisti.

Il finanziamento non è diretto ad un'impresa pre-esistente ma va a beneficio di una società di nuova costituzione la cui esclusiva finalità è la realizzazione e la gestione del progetto stesso.

La società di progetto è un'entità giuridicamente distinta da quella del/i promotore/i del progetto, con la conseguente separazione dei flussi generati dal progetto da quelli relativi alle altre attività del promotore. Il duplice risultato é che, in caso di fallimento del progetto, il finanziatore non potrà rivalersi su beni del promotore diversi da quelli di proprietà della società di progetto e, simmetricamente, in caso di fallimento del promotore la società di progetto continuerà ad esistere perseguendo le proprie finalità.

Principali caratteristiche del Project Financing:

  • Può essere impiegata per progetti di investimento e gestione eseguibili in tutti i settori di attività economica, a patto che l'iniziativa da finanziare si conformi alle caratteristiche sopra descritte
  • Particolarmente adatti ad operazioni di project finance sono i seguenti campi: energia elettrica; gas; ambiente (raccolta, trattamento e smaltimento rifiuti); distribuzione acqua; sanità (costruzione e gestione di ospedali); infrastrutture ed opere pubbliche che prevedano possibilità di gestione con tariffe o ricavi adeguati al rimborso del finanziamento (parcheggi, porti turistici, strade a pedaggio, ecc.)

Possono usufruire di questo tipo di finanziamento aziende di qualunque dimensione e forma giuridica che possiedano le seguenti caratteristiche:

  • competenza e perizia tecnica di eseguire l'opera
  • esperienza per gestire l'iniziativa connessa all'opere
  • capacità di produrre i capitali di rischio nella misura ritenuta migliore per attivare i capitali di debito e per raggiungere l'equilibrio economico-finanziario della gestione

Documentazione richiesta per Finanziamento

Documentazione richiesta per Finanziamento Autonomi


Indietro   Stampa    



Copyright 2007 © Pafinberg S.r.l.

Privacy Policy - Cookie Policy

Home | Company | Servizi | News | Contattaci